Informazioni legali


Diritti di copyright

Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono state realizzate da Francesco Scirè e, pertanto, sono tutelate dai diritti di copyright.

 


Privacy

"Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, Inc. ("Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies", che sono file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web da parte Vostra (compreso il Vostro indirizzo IP) verranno trasmesse a, e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare e esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito web per gli operatori del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di Internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma ciò potrebbe impedirvi di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopraindicati".


Normativa vigente in materia di privacy

Legge sul diritto d’autore

Legge n. 633/41 e successivi DPR 18/79, Dlgs 154/97


Nuove norme di tutela del diritto d'autore

Legge n. 248/2000 http://www.camera.it/parlam/leggi/00248l.htm


Pubblicazione di ritratti fotografici

Ritratti fotografici, cerimonie (battesimi, cresime, comunioni, matrimoni)  o spettacoli (saggi di danza, recite, concerti, ecc.).

http://www.fotografi.org/privacy_dlgs_196_2003.htm

 

In occasioni come queste, la legge non prevede l'autorizzazione e dunque il consenso scritto per eseguire le riprese, mentre occorre l'autorizzazione per esporre pubblicamente le immagini.

L’esposizione è
pubblica esclusivamente quando l'esposizione è accessibile ad un pubblico indiscriminato, che non può essere controllato.

 

L’esposizione è privata quando la visione delle immagini è circoscritta a persone controllate. Nel caso quindi in cui le immagini siano disponibili per la visione esclusivamente ai richiedenti, non trattasi di "pubblicazione".

 

La richiesta da parte di genitori della cancellazione di fotografie dei loro bambini, a seguito della visione PRIVATA degli album medesimi, sarà prontamente effettuata a norma di legge a meno che tale richiesta non confligga con il Dlgs. 196/2033, che disciplina la pubblicabilità di immagini inerenti a soggetti ripresi durante manifestazioni pubbliche.

 

Per ulteriori approfondimenti riguardanti le specifiche di legge riguardanti le normative in materia di privacy, e degli adempimenti e dei diritti di fotografia, si rimanda ai seguenti link:
http://www.fotografi.org/privacy_fotografia.htm 
http://www.fotografi.org/privacy_adempimenti.htm